Trasmettere TV, computer rivali, smartphone o tablet che si alzano tra i partner in quei momenti in cui potrebbero stare insieme … i sondaggi hanno dimostrato che guardare programmi TV hanno sostituito le coppie sessuali. Le giovani e non le persone non sono all’altezza dell’erotica, quando la prossima stagione di “Game of Thrones” o “Black Mirror” è in pieno svolgimento.

Binge-Watching-This Frase nel 2015 è stata riconosciuta come un’espressione dell’anno nel Regno Unito. Significa una TV che guarda più ore, in particolare la serie, e può essere tradotto come un “impulso TV”. In soli 12 mesi del 2015, la frequenza del suo uso è stata praticamente triplicata. I tedeschi traducono l’espressione come “Komagucken” – “Guarda la TV prima della perdita di polso”. A volte in poche ore o un giorno una persona “ingoia” un’intera stagione. Cos’è, se non una abbuffata? Con un hobby così appassionato, non c’è più tempo sufficiente per Erotica.

Wall Street Journal ha recentemente condotto un sondaggio: “È stato un televisore in streaming che ha trasmesso la causa di una diminuzione del tasso di natalità in America?”. La domanda è molto rilevante. Secondo lo studio, il 36% degli intervistati di età compresa tra 18 e 38 anni ha ammesso

https://asianfilmist.com/10-consigli-per-alimentare-la-passione/

di aver trascorso gli ultimi sei mesi con un telecomando o un mouse in mano, scorrendo attraverso canali e serie.

“Fortunatamente, ho già figli”, scherza la giornalista Viola Kaiser. “Ma non so se li darei alla luce se avessi un abbonamento a Netlix o Amazon Prime prima della loro concezione. Ogni volta che decido che sarebbe bello fare sesso, un nuovo personaggio appare all’orizzonte “. Ancora una volta, la vicinanza di Viola con un partner è stata prevenuta da John Snow, l’eroe della popolare serie “Game of Thrones”.

“Sembra davvero dipendente? – Lei fa una domanda retorica. – Mi piace guardare programmi TV, adoro i loro eroi. Cominciando a guardare il primo episodio, non posso fermarmi: devo vedere il prossimo episodio, poi un altro – e così fino alla fine della stagione. “Dai, non è troppo tardi per sistemare tutto”, dico a me stesso. So con certezza cosa mi sta succedendo, capisco perfettamente cosa fa il binge-watching con il mio cervello (niente di buono!) “.

Deixe um comentário

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *